iscrizionenewslettergif
Provincia

Asse: chiusa la galleria di Bonate. Stop ai tunnel del Sebino

Di Alessandra Raimondi21 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La galleria di San Roberto sull'asse interurbano

La galleria di San Roberto sull’asse interurbano

BERGAMO — Da stasera sono previsti disagi per gli automobilisti che dovranno percorrere l’asse interurbano in direzione Bonate Sopra e la zona del lago d’Iseo. I lavori sull’asse riguardano la galleria di San Roberto a Bonate Sopra, sul lago d’Iseo saranno interessate la gallerie di Lovere e Costa Volpino.

I lavori al tunnel di San Roberto, dovuti al problema delle infiltrazioni d’acqua, partiranno stasera alle 21 e proseguiranno fino alle 6 del mattino con relativa chiusura del tratto stradale. Lo stop alla circolazione durerà fino a fine lavori, prevista per il 26 gennaio.

Il tratto di strada interessato comprende da svincolo a svincolo Curno-Bonate Sopra solo nella direzione Bergamo-Curno-Bonate. Il traffico verrà fatto defluire sulla Briantea e sull’ex statale 470.

Da stasera fino a venerdì 25 gennaio rimarranno chiuse anche le gallerie di Lovere e Costa Volpino sula statale 42. Anche in questo caso la chiusura avverrà in orario notturno dalle 21 alle 5 fino al termine dei lavori.

Il tratto di strada interdetto al traffico parte dal km 59,500 a Lovere fino al km 65,900 presso Costa Volpino-Rogno nord. I percorsi alternativi, per via dell’ordinanza del comune di Costa Volpino che vieta il traffico all’interno del perimetro urbano agli autocarri aventi massa superiore a pieno carico a 6,5 tonnellate, si articoleranno attraverso la viabilità locale e provinciale e saranno indicati in loco tramite la opportuna segnaletica provvisoria:

Per i veicoli con massa a pieno carico inferiore a 6.5 tonnellate che percorrono la statale 42 in direzione nord (Bergamo – Edolo). L’uscita obbligatoria sarà al km 62,800 (svincolo Costa Volpino loc. Bersaglio), mentre quelli provenienti da sud (Edolo – Bergamo) dovranno lasciare la strada statale 42 al km 65,900 (svincolo di Costa Volpino – Rogno nord).

I veicoli aventi massa superiore a 6,5 tonnellate, il cui percorso sulla statale 42 è interessato dalla chiusura della carreggiata, dovranno seguire il percorso alternativo costituito dalle strade provinciali ex SS510, XI, XII, ex SS469 e 91, con uscita obbligatoria al km 30,500 ( San Paolo D’Argon) per i mezzi che percorrono la strada statale 42 in direzione nord (Bergamo – Edolo) e al km 67+500 (svincolo di Brescia Pisogne Iseo) per i veicoli che percorrono la strada statale 42 in direzione sud.

Sub bergamasca muore in una grotta: ipotesi malore

Sommozzatori in una grotta BERGAMO -- Una speleologa di 45 anni Chiarastella Assolari, bergamasca di Villongo, è morta durante ...

Nitrati: rischio sanzioni per le aziende bergamasche

Una azienda zootecnica BERGAMO -- L'Associazione bergamasca imprese agromeccaniche (ABIA-Confai) rilancia l'allarme nitrati in Bergamasca e in una ...