iscrizionenewslettergif
Italia

Studente uccide il padre a coltellate

Di Redazione18 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Treviso, studente uccide il padre a coltellate

Treviso, studente uccide il padre a coltellate

TREVISO — Un’altra tragedia familiare. Uno studente di 21 anni ha ucciso il padre a coltellate. E’ accaduto ieri nel tardo pomeriggio a Treviso, in un appartamento al piano terra di una palazzina di via Ghirada, non distante dal centro città.

L’omicidio è arrivato al termine dell’ennesimo violento litigio fra i due. Secondo i primi rilievi di carabinieri, intervenuti sul posto, il ragazzo avrebbe inferto al padre di 45 anni almeno 6 fendenti.

Ancora da stabilire le cause che hanno scatenato la follia omicida. Fra i due in passato c’erano stati diversi contrasti. I carabinieri hanno recuperato in un bidone delle immondizie tre coltelli le cui lame, secondo quanto si è appreso, erano state lavate dal giovane prima di sbarazzarsene.

Prima di costituirsi, il ragazzo si è recato al pronto soccorso per farsi medicare alcune ferite alle mani dovute probabilmente alla collutazione con il padre. Da lì ha chiamato la madre che si trovava all’Università di Padova, dove è docente per un corso di laurea online. La donna, rientrata a Treviso in treno, si è incontrata con il figlio, poi ha chiamato i Carabinieri informandoli di quanto era accaduto.

L’omicida si è dunque recato in caserma ed è stato arrestato.

Dodicenne cade dal quarto piano

Bimbo di 12 anni cade dal quarto piano IVREA -- Si è sporto troppo dal balcone ed è precipitato. Un bambino di 12 ...

Propone rapporti sessuali via webcam: arrestato 37enne

Adesca ragazzine via Facebook: arrestato MASSA CARRARA -- Adescava ragazzine su Facebook proponendo rapporti sessuali in cambio di ricariche telefoniche. ...