iscrizionenewslettergif
Esteri

Blitz dell’esercito contro i terroristi: 30 ostaggi morti

Di Redazione18 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'impianto di In Amenas, in Algeria

L’impianto di In Amenas, in Algeria

ALGERI, Algeria — Sono 30 gli ostaggi morti in un blitz delle forze di sicurezza algerino all’impianto di gas di In Amenas, della compagnia petrolifera Bp (British Petroleum) finito nelle mani di terroristi islamici.

Al drammatico bilancio mancano al momento altri 14 ostaggi. Nella carneficina sono morti sette ostaggi stranieri, tra cui due britannici, due giapponesi e un francese.

Nell’attacco sono rimasti uccisi anche 11 terroristi islamici. Dalle prime notizie trapelate, pare che gli elicotteri militari algerini abbiano sferrato l’attacco contro un convoglio con cui i terroristi stavano tentando di trasferire più a sud una parte dei dipendenti stranieri.

L’esercito algerino avrebbe fatto scattare il raid sul campo petrolifero dopo il fallimento di negoziati avviati stamani dalle autorità, che proponevano la mediazione di capi tuareg.

Gli Stati Uniti non erano stati messi al corrente dalle autorita’ algerine dell’intenzione di sferrare l’attacco per liberare gli ostaggi detenuti da un gruppo di estremisti islamici. Lo affermano fonti dell’amministrazione americana ad alcuni media. Il presidente americano, Barack Obama, e il premier britannico, David Cameron, hanno avuto un colloquio telefonico in cui hanno anche affrontato la crisi degli ostaggi in Algeria. Lo riferisce la Casa Bianca.

Un drone americano ha sorvolato l’impianto per la produzione di gas finito nella mani degli estremisti islamici in Algeria. Lo ha detto un funzionario americano alla giornalista Barbara Starr, corrispondente della Cnn al Pentagono, spiegando che lo scopo dell’operazione è stato quello di raccogliere informazioni di intelligence sul sito. Il drone – anche se non ci sono conferme – potrebbe essere partito dalla base italiana di Sigonella.

Posa in foto davanti ai rinoceronti: incornata

In posa davanti ai rinoceronti: incornata JOHANNESBURG, Sudafrica -- Era in posa con il marito davanti a due rinoceronti bianchi, quando ...

La villa va a fuoco: Ozzy Osbourne perde i capelli

Ozzy Osbourne ha perso i capelli nell'incendio della sua villa LOS ANGELES, Usa -- Ha rischiato di rimanere gravemente ferito, tanto che ha perso tutti ...