iscrizionenewslettergif
Italia

Violentano e rapinano prostituta: due romeni nei guai

Di Redazione17 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri in azione

I carabinieri in azione

COSENZA — Due giovani romeni sono stati fermati dalla Polizia dopo aver violentato e rapinato una prostituta straniera. E’ accaduto a Cosenza.

Secondo la prima ricostruzione dei fatti, i due – rispettivamente di 25 e 15 anni – sono entrati nell’abitazione della donna. Il venticinquenne ha abusato sessualmente della prostituta mentre il minorenne ha rubato tutto il denaro che la poveretta aveva in casa.

La prostituta, trentenne, ha denunciato l’accaduto ai carabinieri. I militari hanno avviato le indagini e in poco tempo sono arrivati ai presunti responsabili.

I due ora dovranno rispondere di violenza sessuale e rapina.

Legato mani e piedi al letto: anziano trovato morto

Anziano trovato morto, legato mani e piedi al letto LUCCA -- E' mistero a Lucca sulla morte di un uomo di 82 anni, residente ...

Dodicenne cade dal quarto piano

Bimbo di 12 anni cade dal quarto piano IVREA -- Si è sporto troppo dal balcone ed è precipitato. Un bambino di 12 ...