iscrizionenewslettergif
Bassa

Nascondevano marijuana in cassaforte: denunciati

Di Alessandra Raimondi17 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri in azione

I carabinieri in azione

URGNANO — Erano stati fermati per un semplice controllo ed erano risultati in possesso di marijuana. Ma la vera sorpresa i Carabinieri l’hanno trovata nella cassaforte della loro abitazione.

I Carabinieri di Urgnano durante i controlli di routine, hanno fermato una coppia in via Cavallotti a Urgnano. Perquisendoli si è scoperto che i due avevano ben 11 grammi di marijuana nella tasche.

I due, una ragazza di 18anni e un ragazzo di 21, già noti alle forze dell’ordine, convivono in un appartamento a Spirano. Da qui l’esigenza di una perquisizione del loro appartamento.

Durante l’ispezione della casa i militari dell’Arma hanno scoperto una cassaforte che conteneva altre 61 dosi di marijuana già confezionate e probabilmente pronte per la vendita. La coppia è stata denunciata.

Treviglio, Legambiente contro la discarica di amianto

La zona della prevista discarica TREVIGLIO -- Pubblichiamo di seguito l'ntervento di Legambiente Circolo Bassa Bergamasca al Consiglio Comunale ...

Treviglio: ragazza aggredita da un immigrato

I carabinieri TREVIGLIO -- Una ragazza di 23 anni è stata aggredita domenica pomeriggio a Treviglio da ...