iscrizionenewslettergif
Provincia

Ricettavano motori marini: sgominata banda dell’Est

Di Alessandra Raimondi15 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri

I carabinieri

BERGAMO — I carabinieri di Verbania sono riusciti a individuare e sgominare una banda di criminali provenienti dall’Est Europa che rubava e ricettava motori marini, anche in Bergamasca.

I malviventi operavano soprattutto in Lombardia, nelle zone di Varese, Milano, Bergamo ma anche a Novara, Treviso e Venezia. I banditi si dividevano all’interno del gruppo le mansioni. Alcuni si occupavano dei furti altri facevano da ricettatori. Questi ultimi prendevano la merce rubata in consegna e la trasportavano in Ucraina dove veniva rivenduta.

I proventi venivano poi suddivisi tra i membri della banda. I militari di Verbania e altri comandi dei carabinieri, in base a un’ordinanza emessa del gip di Verbania, stanno eseguendo a tappeto perquisizioni ed arresti.

Gruppo Italcementi: cassa integrazione per 669 lavoratori

L'Italcementi di Bergamo BERGAMO -- Firmato l'accordo tra sindacati e Italcementi per il ricorso alla Cassa straordinaria per ...

Bresciani (Cgil): servono misure economiche di rilancio

Bresciani: servono misure per il rilancio BERGAMO -- Alla vigilia di una nuova riunione della Sottocommissione sugli ammortizzatori sociali convocata per ...