iscrizionenewslettergif
Italia

Ragazza violentata nel bagno di una discoteca

Di Alessandra Raimondi15 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ragazza violentata in una discoteca

Ragazza violentata in una discoteca

MILANO — E’ tutta da chiarire la vicenda di una studentessa di 19 anni trovata priva di sensi nella toilette maschile di una nota discoteca di Milano. Secondo le prime indagini, la ragazza sarebbe stata violentata.

Stando ai primi rilievi, la giovane era arrivata nel locale che si trova nella zona di piazzale Corvetto in compagnia di un gruppo di amici. A un certo punto della serata, dopo aver bevuto parecchio, sarebbe sparita assieme a un ragazzo.

Dopo averla a lunga cercata nel locale, un’amica l’ha trovata riversa nella toilette maschile. Era svenuta, supina a terra, con i vestiti strappati e tracce di sangue sul corpo.

Sul posto è stata inviata un’ambulanza del 118 che ha portato la ragazza alla Clinica Mangiagalli. Nel frattempo i carabinieri hanno avviato le indagini. Secondo i primi accertamenti, la giovane sarebbe andata in coma etilico, ma prima potrebbe aver avuto un rapporto sessuale, visto che presenta tracce ematiche compatibili.

Sono in corso ulteriori verifiche di carattere medico per capire quanto accaduto. La ragazza, intanto, ha ripreso conoscenza ma non ricorda nulla. E al momento non è stata sporta alcuna denuncia.

Feto morto lasciato per ore su una barella

Una corsia d'ospedale RAVENNA -- Lo ha trovato un'addetta alle lettighe. Un feto, nato morto sabato pomeriggio per ...

Truffa del caro estinto: arrestato dipendente Inps

Arrestato dipendente Inps BOLOGNA -- Lavorava all'Inps di Imola come addetto al pagamento delle pensioni. Per questo aveva ...