iscrizionenewslettergif
Bassa

Autostrada Bergamo-Treviglio: “Cambiamola” a Casirate

Di Alessandra Raimondi15 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La locandina dell'incontro

La locandina dell’incontro

CASIRATE — Un confronto pubblico per approfondire le ricadute della futuribile autostrada Bergamo-Treviglio su Casirate D’Adda. E’ quello organizzato dal Comitato Cambiamola, che negli scorsi mesi ha raccolto oltre 11mila firme contro l’ipotesi di costruzione della famigerata arteria viaria.

Casirate d’Adda, piccolo comune della bassa sta già vivendo l’esperienza di Brebemi, di cui ospiterà uno dei caselli. L’amministrazione ha sempre dato e ribadito il proprio assenso anche alla Bergamo-Treviglio, che partirebbe proprio dal casello Brebemi di Treviglio Ovest/Casirate d’Adda con un nuovo svincolo in prossimità della Cascina Malossa.

Per approfondire il progetto preliminare dell’opera e le sue ricadute sul traffico locale, oltre che per ascoltare le ragioni del comitato “Cambiamola! Il diritto a una mobilità sostenibile”, la cittadinanza è invitata venerdì 18 gennaio alle 21 presso la ex sala consiliare di via Rinaldo Paladini 4.

All’assemblea è stata invitato il sindaco Luigia Degeri. L’assemblea sarà anche un’occasione per il sindaco per spiegare come intende agire, qualora fosse eletta al Pirellone.

La Degeri è infatti candidata con il Partito Democratico per le elezioni regionali. Pd che in passato ha più volte affrontato la questione autostrada nel direttivo provinciale, esprimendo gli stessi dubbi del Comitato sulla realizzazione del progetto.

Omicidio di Cortenuova: regolamento di conti?

I carabinieri in azione CORTENUOVA -- E' stato freddato a colpi di pistola da tre banditi. I carabinieri di ...

Treviglio, Legambiente contro la discarica di amianto

La zona della prevista discarica TREVIGLIO -- Pubblichiamo di seguito l'ntervento di Legambiente Circolo Bassa Bergamasca al Consiglio Comunale ...