iscrizionenewslettergif
Sport

Atalanta precipita: con la Lazio finisce 2-0

Di Redazione13 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Stefano Colantuono, allenatore dell'Atalanta

Stefano Colantuono, allenatore dell’Atalanta

BERGAMO — Dopo un primo tempo concluso sullo 0-0, l’Atalanta perde per due reti a zero all’Olimpico contro la Lazio. Non è bastato il muro di centrocampo eretto dai nerazzurri per contenere la squadra biancoceleste che ora insegue la Juventus a soli tre punti dopo la frenata dei bianconeri a Parma (1-1).

La Lazio vince anche in una giornata non particolarmente brillante. L’Atalanta è guardinga. Per oltre mezz’ora il gioco ristagna a centrocampo e all’unico tiro pericoloso dei laziali i bergamaschi rispondono con ripartenza pericolose una doppia occasione con Brivio purtroppo senza esito.

La chiave di volta del match arriva nel secondo tempo. La Lazio mette in campo l’ex Floccari e al 22esimo della ripresa proprio questi va in rete dopo una respinta della traversa. La rete però è viziata da un fallo di mano giudicato involontario dall’arbitro ma che fa andare su tutte le furie gli atalantini.

L’Atalanta a questo punto perde la testa. E dieci minuti dopo Brivio la combina grossa. Su un innocuo cross dalla trequarti di Mauri, il difensore di testa batte con un autogol clamoroso Consigli. Partita finita e la Lazio può iniziare a sognare.

Dopo cinque sconfitte consecutive fuoricasa e la partenza di due pezzi da novanta dell’assetto difensivo nerazzurro come Peluso e Manfredini, l’Atalanta rischia ora davvero grosso, nella zona pericolosa della classifica.

Certo, portare via punti a una Lazio lanciatissima era impresa difficile. Ma le cose si mettono veramente male per la squadra di Colantuono. L’Atalanta è ferma a 22 punti, seguita da Bologna (21), Sampdoria e Pescara (20), Cagliari (19) Genoa (17), Palermo (15) e Siena (11).

Conte: non mi sono mai accorto delle combine

Antonio Conte BARI -- "Non mi sono mai accorto di qualcosa di anomalo accaduto intorno alla squadra ...

Caso Sneijder, la moglie: stanno facendo cose sporche

Wes Snijder MILANO -- Le strade di Wes Sneijder e l'Inter si sono definitivamente separate e in ...