iscrizionenewslettergif
Esteri

Pakistan, giovedì nero: 120 morti in attentati

Di Redazione11 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'attentato a Quetta

L’attentato a Quetta

QUETTA, Pakistan — E’ di 84 morti il bilancio, purtroppo ancora provvisorio, di un attentato terroristico avvenuto a Quetta, capoluogo della provincia pachistana del Baluchistan.

La doppia esplosione è avvenuta ieri sera in città provocando morte e terrore fra la popolazione già provata. L’attentato è stato rivendicato dal gruppo terrorista pachistano, Lashkar-e-Janghvi, affiliato ad Al Qaida.

Il bilancio provvisorio di quello che i giornali hanno chiamato il “giovedì nero” sale a 120 morti e 250 che oltre all’attentato di ieri sera comprendono anche le vittime dell’attacco di un drone in Waziristan, dell’attentato in mattinata a Quetta e dello scoppio di una bomba nello Swat.

Inghilterra: “piovono” ossa dalla chiesa di Dracula

L'abbazia gotica di Whitby WHITBY, Gran Bretagna -- Nessun mistero, solo un semplice fenomeno geologico. C'è il progressivo scivolamento ...

Los Roques: squilla il cellulare di uno dei dispersi

L'arcipelago di Los Roques, in Venezuela LOS ROQUES, Venezuela -- Riprende corpo l'ipotesi di un dirottamento per l'aereo con a bordo ...