iscrizionenewslettergif
Esteri

Traghetto urta contro il molo: 57 feriti a New York

Di Redazione9 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il traghetto danneggiato dall'impatto con il molo

Il traghetto danneggiato dall’impatto con il molo

NEW YORK, Usa — Cinquantasette passeggeri sono rimasti feriti questa mattina quando un traghetto della Seastreak ha urtato violentemente una banchina del Pier 11, a South Street Seaport, attracco nella parte bassa di Manhattan, a New York.

L’incidente è accaduto intorno alle 8:45 ora di New York (le 14:45 in Italia). Al momento dell’impatto a bordo del traghetto che era partito alle 8 da Highlands New Jersey c’erano 343 passeggeri.

L’incidente è avvenuto in un’ora di punta. L’imbarcazione era in avvicinamento al pontile d’attracco quando, per cause in corso d’accertamento, ha urtato in maniera molto violenta una chiatta da carico del molo. Molte persone hanno subito ferite alla testa. Almeno uno dei passeggeri sarebbe in gravi condizioni.

Sul posto sono arrivate le squadre dei vigili del fuoco. Il traghetto è stato costruito nel 2003. Il presidente della Seastreak, la compagnia coinvolta nell’incidente, James Barker ha spiegato che “Il contraccolpo dovuto all’urto ha scaraventato la gente contro i sedili davanti e contro i muri”. Diversi pendolari, infatti, erano già in piedi pronti allo sbarco.

Strage di elefanti in Kenya: uccisi col kalashnikov

Nuova strage di elefanti in Kenya NAIROBI, Kenya -- Una simile strage non si vedeva dagli anni Ottanta. Undici elefanti sono ...

Famiglia reclusa per anni in un appartamento

L'edificio in cui viveva la famiglia reclusa NANTES, Francia -- Teneva reclusi moglie e figlie in un appartamento da anni. E' accaduto ...