iscrizionenewslettergif
Esteri

Usa: Jeb Bush candidato alla presidenza 2016

Di Redazione8 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Jeb Bush

Jeb Bush

WASHINGTON, Usa — Un altro Bush in corsa per la Casa Bianca nel 2016. Toccherà all’ex governatore della Florida Jeb risollevare le sorti del Partito Repubblicano dopo la cocente sconfitta subita da Mitt Romney alle passate elezioni presidenziali. Lo sostiene il Wall Street Journal.

L’attenzione dei repubblicani è tutta su Jeb Bush, come possibile candidato alla presidenza degli Stati Uniti nel 2016, spiega il prestigioso quotidiano, sottolineando che il suo nome è quello che circola con maggiore frequenza nei dibattiti a porte chiuse del partito conservatore.

Le ferite per la netta sconfitta di Romney lo scorso 6 novembre non è ancora rimarginata. Il partito è alla ricerca di un candidato forte in grado di battere il candidato democratico alle prossime elezioni che potrebbe essere Hillary Clinton.

Secondo alcuni amici, Jeb Bush “sta valutando attentamente” la sua discesa in campo, cosa che non aveva fatto nel 2012. Tuttavia sono in molti a sostenere che ai repubblicani servano facce nuove, come il senatore della Florida Marco Rubio, il governatore della Louisiana Bobby Jindal e il governatore del New Jersey Chris Christie.

Obama nomina i nuovi vertici di Pentagono e Cia

Il nuovo capo del Pentagono Chuck Hagel con il presidente Obama WASHINGTON, Usa -- Cambio al vertice nel sistema militare e d'intelligence degli Stati Uniti. Il ...

Forte terremoto in mare fra Grecia e Turchia

L'isola di Lesbo ISTANBUL, Turchia -- Un forte terremoto di magnitudo 5.8 della scala Richter questo pomeriggio nelle ...