iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Provincia

Turismo: stagione positiva sulle montagne bergamasche

Di Alessandra Raimondi8 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Stagione positiva in Valseriana

Stagione positiva in Valseriana

BERGAMO — Dopo le festività natalizie è il momento di un primo bilancio per il turismo in montagna. Stando a quanto trapelato, la stagione, tutto sommato sarebbe andata meglio di quanto ci si aspettava.

Non ci sono stati record o picchi di presenze, ma una buona e costante affluenza di turisti sia in Valle Brembana che in Valseriana, lungo tutte le giornate di vacanza. Complice la crisi che costringe a scegliere soggiorni brevi e quindi necessariamente più vicini alle città, il turismo invernale orobico può dirsi soddisfatto.

Hanno riscontrato notevole presenza di sciatori le piste di Presolana, Monte Pora, Spiazzi di Gromo, Lizzola e Colere, mentre un po’ sottotono è risultata Schilpario.

Per qualche giorno le temperature quasi primaverili intorno all’Epifania hanno fatto temere il peggio per le piste, ma i turisti non se ne sono andati, anzi, hanno optato per una passeggiata o una visita culturale in Valseriana.

Buone le presenze anche in Val Brembana. Il record a Valtorta che ha fatto registrare 60mila presenze. Dati positivi anche per Foppolo, Carona e San Simone.

Sistema di monitoraggio contro gli illeciti ambientali

Si pensa a un sistema di monitoraggio degli illeciti ambientali in Lombardia MILANO -- Un monitoraggio costante e continuo degli illeciti ambientali. E' quanto intende mettere in ...

Aggredito con una mazza da baseball per un debito

Aggredito con una mazza da baseball finisce in ospedale BAGNATICA -- Ha aggredito l'amico insolvente  con una mazza da baseball, mandandolo in ospedale. E' ...