iscrizionenewslettergif
Sebino

Tenta rapina a negozio: messo in fuga da un vaso

Di Alessandra Raimondi8 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Tenta rapina a negozio: messo in fuga da un vaso

Tenta rapina a negozio: messo in fuga da un vaso

TRESCORE — Ha tentato un colpo in un negozio di piante ma è stato messo in fuga da un vaso. La singolare vicenda è accaduta ieri a un ladro, che armato di pistola ma non di coraggio, è entrato nel negozio Cornali, in via Nazionale, a Trescore con intenzioni tutt’altro che benevole.

Il fatto è avvenuto intorno alle 19. Nel negozio, in quel momento, c’erano il gestore e un suo amico di 62 anni. Il titolare era nel retro a controllare fatture e bollette quando ha sentito l’amico urlare. Accorrendo ha visto un ladro con la pistola in mano che chiedeva loro di consegnare i soldi in cassa.

Il ladro, forse italiano, ha tenuto per un po’ la pistola puntata verso i due. Ma quando l’amico del titolare, all’improvviso, ha reagito afferrando un vaso per spaventare il malvivente, questi se l’è data a gambe levate.  quando l’amico del titolare ha improvvisamente reagito.

Il bandito è fuggito di corsa dal negozio, ovviamente a mani vuote. Fuori, ad attenderlo, un complice su un Fiorino bianco. Salito a bordo si è dileguato, facendo perdere le sue tracce.

Immediato l’allarme al 112. I Carabinieri di Trescore, giunti sul posto, hanno dato il via alle ricerche.

Alessandra Raimondi

Trescore, ambulatorio a rischio chiusura: cittadini contrari

TRESCORE -- Doveva chiudere il  primo febbraio del 2013.  Ma grazie alla raccolta firme fra ...

Paura a Credaro: mamma e figli investiti da un’auto

Mamma e figli investiti a Credaro CREDARO -- Brutto incidente questa mattina a Credaro. Una mamma e i suoi tre figli, ...