iscrizionenewslettergif
Esteri

Forte terremoto in mare fra Grecia e Turchia

Di Redazione8 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'isola di Lesbo

L’isola di Lesbo

ISTANBUL, Turchia — Un forte terremoto di magnitudo 5.8 della scala Richter questo pomeriggio nelle acque del Mar Egeo. La scossa è stata chiaramente percepita sulle coste della Turchia.

Il sisma è stato chiaramente avvertito anche a Istanbul e nelle regioni confinanti. Secondo quanto rilevato dall’Osservatorio di sismologia di Istanbul Kandilli il terremoto si è verificato alle 15:16 ora italiana, aveva una magnitudo di 6.2 gradi della scala Richter ed è durato ben 135 secondi.

L’epicentro del sisma si trova al largo della costa nord-occidentale della Turchia, di fronte alla provincia di Canakkale provincia. Le autorità stanno ancora valutando eventuali danni.

Secondi quanti rilevato dall’Istituto di geodinamica di Atene in Grecia,  la scossa aveva una di 5.9  della scala Richter. Secondo le precise rilevazioni dell’istituto, il sisma si è sprigionato tra le isole greche di Lemno e Lesbo, vicino alla costa turca.

Il terremoto è stato sentito leggermente anche ad Atene. La US Geological Survey gli ha attribuito, in via preliminare, una magnitudo di 5,7 Richter.

La zona in questione non è nuova ha terremoti di grande intensità come quello di oggi. Sui fondali che uniscono la Grecia alla Turchia sono infatti presenti numerosissime linee di faglia attive.

Usa: Jeb Bush candidato alla presidenza 2016

Jeb Bush WASHINGTON, Usa -- Un altro Bush in corsa per la Casa Bianca nel 2016. Toccherà ...

Strage di elefanti in Kenya: uccisi col kalashnikov

Nuova strage di elefanti in Kenya NAIROBI, Kenya -- Una simile strage non si vedeva dagli anni Ottanta. Undici elefanti sono ...