iscrizionenewslettergif
Politica

Albertini: serve un’alternativa a Pdl-Lega

Di Redazione8 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gabriele Albertini

Gabriele Albertini

MILANO — “L’accordo Lega-Pdl rende ancora più necessaria un’alternativa moderata, in Lombardia come in tutto il Paese”. Lo sostiene l’ex sindaco di Milano e candidato alla Regione Lombardia Gabriele Albertini.

Commentando l’intesa fra Silvio Berlusconi e Roberto Maroni, Albertini ha detto che “personalmente sono impegnato su questa strada da mesi e non mi sottraggo alla sfida, anche se alcuni compagni di viaggio sembrano meno decisi di prima. E’ invece il momento di esserlo ancora di più”.

Sull’accordo Pdl-Lega Lapidario anche il commento del candidato del centrosinistra al Pirellone, Umberto Ambrosoli: “La pantomima è finita. Resta solo la nausea”. In un messaggio pubblicato su Facebook Ambrosoli ironizza: “Altro che Lombardia in testa: inciucio in testa”.

Pdl Bergamo, ufficiale: Sorte si candida in Regione

Alessandro Sorte BERGAMO -- "Mi metto a disposizione del partito per correre alle prossime elezioni regionali". Con ...

Regione: la Finanza controlla i rimborsi dell’opposizione

L'aula del consiglio regionale MILANO -- Gli uomini della Guardia di finanza, su delega della Procura di Milano, sono ...