iscrizionenewslettergif
Politica

Monti: l’Imu va modificata, vada ai Comuni

Di Redazione7 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Mario Monti

Mario Monti

ROMA — “L’Imu è frutto del precedente governo di cui faceva parte Tremonti. L’Imu va comunque modificato ed il gettito va destinato maggiormente ai comuni”. Lo ha detto Mario Monti in un’intervista a Sky Tg24.

Secondo il premier uscente “c’é la possibilità di ridurre l’Irpef e congelare l’Iva a luglio e anche di fare di più e la via maestra per riuscirci è ridurre di più la spesa pubblica”.

Quanto allo scenario politico, Monti ha detto che “la decisione di salire in politica la stavo covando prima e quel voto mi ha rafforzato nel convincimento” a proposito del voto con cui il Pdl ha sancito di non dare più la fiducia al governo. Il premier ha detto che i primi a sapere della decisione sono stati “i miei due presidenti: quello della Repubblica e quello di casa mia”.

“Casini e Fini non li valuto per la loro storia ma prima di altri hanno capito che i problemi non si risolvevano senza la grande coalizione. Sono stati i più tenaci sostenitori della maggioranza, l’apporto Pd e Pdl è stato a corrente alternate”, ha aggiunto Monti.

Scelta Civica: Mario Monti presenta il simbolo

Mario Monti ROMA -- Una lista unica per il Senato. Tre, in coalizione, invece per la Camera. ...

Berlusconi: recuperati 10 punti in due settimane

Silvio Berlusconi MILANO -- "Non mi sento affatto sconfitto. Siamo tutti noi ottimisti perché dopo 13 mesi ...