iscrizionenewslettergif
Sport

Inter ko a Udine: Stramaccioni contesta l’arbitro

Di Redazione7 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Andrea Stramaccioni

Andrea Stramaccioni

MILANO — Se la prende con gli arbitri l’allenatore dell’Inter Andrea Stramaccioni. Dopo la sonora sconfitta dei nerazzurri in quel di Udine (3-0 a favore dell’Udinese), il tecnico interista punta il dito contro il direttore di gara.

“Con gli arbitri siamo sfortunati: su Palacio c’erano rigore ed espulsione, la partita sarebbe cambiata”. Andrea Stramaccioni accetta il risultato ma contesta l’arbitraggio di Giannoccaro.

“Palacio sente la mano di Domizzi, gli taglia la strada e lo sbilancia – spiega il tecnico a Sky – Non capisco, è strano”. Poi aggiunge: “Non c’è alcun sospetto sugli arbitri, sono in buona fede, ma è innegabile che da tantissime partite siamo sfortunati. Non si puo’ non dare un rigore come quello”.

Scivolone, la Juve perde in casa con la Sampdoria

Gigi Buffon in Juventus-Sampdoria 1-2 TORINO -- Comincia male l'anno per la Juventus. Dopo essere passata in vantaggio, la squadra ...

L’Atalanta perde male: col Chievo finisce 0-1

L'allenatore dell'Atalanta Stefano Colantuono BERGAMO -- Una brutta Atalanta, peraltro rimaneggiata a causa delle molte assenze, perde in casa ...