iscrizionenewslettergif
Tempo libero

Songavazzo: arriva il coro “Fior di Monte”

Di Redazione4 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il coro Fior di Monte di Zogno

Il coro Fior di Monte di Zogno

Inizia melodiosamente il 2013 a Songavazzo. Sabato 5 gennaio alle 20.45 nella splendida cornice della settecentesca Chiesa di San Bartolomeo, la locale amministrazione comunale formulerà i suoi speciali auguri ai componenti del consiglio pastorale parrocchiale, e naturalmente ai propri concittadini ed ospiti. E lo farà in musica, con un concerto tradizionale ricco di emozioni.

Protagonista dello spettacolo la più celebre corale brembana “Il fior di Monte di Zogno” che farà il suo primo ingresso ufficiale in Alta Valle. Il gruppo, nato nel 1949, si è distinto nel tempo per le sue capacità, riscuotendo successo in tour italiani ed internazionali.

Durante la serata il coro, diretto dal Maestro Franco Ambrosioni  proporrà un vast  repertorio di canti religiosi e di montagna . Tra queste, melodie di Bepi De Marzi come “Marì Betlemme” e “Dolinta” e composizioni di  Revaux e Maiero. A concludere un bel riadattamento di “Io vagabondo”.

Ma La presenza di un coro Brembano sul territorio dell’Altopiano vuol rappresentare anche un momento di incontro tra le due Valli perchè la musica supera cime e valichi e riunisce idealmente le Orobie Bergamasche. Presente anche il segretario del coro Idica Gian Pietro Trussardi che saluterà i rappresentanti del “Fior di Monte”. Obiettivo, chissà se già a partire dal 2013, la realizzazione di una giornata dei cori orobici.

Albino: aperture straordinarie chiesa S.Bartolomeo

Lo stendardo del Moroni ALBINO -- Si concludono sabato e domenica 1 e 2 dicembre le aperture straordinarie della ...