iscrizionenewslettergif
Valseriana

Valbondione, volo di 50 metri: 16enne muore in un dirupo

Di Alessandra Raimondi4 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un elicottero di soccorso

Un elicottero di soccorso

VALBONDIONE — Tragedia sulle montagne sopra Valbondione. Una ragazza di 16 anni, che si trovava in valle per le vacanze natalizie, è morta dopo essere caduta in un dirupo.

La giovane era una scout. L’incidente è avvenuto quest’oggi intorno alle 13 nella zona di Selva Secca. A dare l’allarme è stata un’amica con cui stava facendo una passeggiata. Gli uomini del soccorso alpino sono subito partiti alla ricerca delle giovani.

Le due si erano incamminate lungo sentiero sopra l’abitato di Valbondione. Qui si sono messe a giocare con una specie di camera d’aria usata come bob. Stavano scendendo lungo il pendio innevato, in località Salva Secca, quando hanno sbandato e sono finite contro una rete metallica di protezione. La rete non ha retto l’impatto e la sedicenne è caduta nel dirupo, morendo dopo un volo di una cinquantina di metri.

La seconda ragazza è riuscita a risalire e chiamare i soccorsi. Per lei solo una distorsione alla caviglia. Molto peggio è andata all’amica, una sedicenne originaria di Cinisello Balsamo, in provincia di Milano.

I soccorritori l’hanno ritrovata nel luogo indicato dalla campagna, purtroppo senza vita. La ragazza è morta sul colpo, nell’impatto contro le rocce.

Sul posto sono giunti a Carabinieri di Clusone e di Gandino e l’eliambulanza che ha recuperato la salma della poveretta insieme ai volontari.

Alessandra Raimondi

Clusone: caccia agli imbrattatori del centro storico

Caccia ai vandali a Clusone CLUSONE -- Centro storico preso di mira dai vandali. Il nuovo anno è iniziato con ...

Gandino, ragazza di 19 anni scompare nel nulla

Elisabeth Mendy BERGAMO -- E' salita sull'autobus per andare a scuola lunedì mattina. E da allora di ...