iscrizionenewslettergif
Italia

Salta sulla convivente e le causa fratture multiple

Di Redazione3 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La polizia

La polizia

LECCE — Un uomo di 32 anni è stato arrestato dagli agenti della squadra mobile di Lecce dopo aver picchiato la convivente.

Il trentaduenne dovrà rispondere di lesioni gravissime. Il fatto risale al 16 novembre scorso ma l’arresto è avvenuto ieri.

Secondo la ricostruzione dei fatti,  l’uomo avrebbe spinto la poveretta per terra poi ha iniziato a saltare su di lei, ripetutamente, davanti al figlioletto.

La donna ha riportato fratture pubiche bilaterali, dell’ala sacrale sinistra e del femore nonché una lesione della vescica.

Provvidenziale l’intervento di un vicino di casa che sentendo le grida è intervenuto allontanando l’aggressore, per poi avvertire  la polizia.

La poveretta è stata giudicata guaribile in quattro mesi.

Morto il pensionato picchiato dall’amante della moglie

I carabinieri in azione MILANO -- E' finita nel peggiore dei modi. E' morto l'anziano di 79 anni picchiato ...

Marocchini cercano di violentare una donna alla stazione

La polizia BRESCIA -- Due marocchini hanno cercato di violentare un donna di 46 anni che, per ...