iscrizionenewslettergif
Storia

Bergamo scomparsa: la bibliografia

Di Redazione1 gennaio 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Bergamo scomparsa: la bibliografia
Bergamo Alta

Ecco l’elenco delle fonti bibliografiche utilizzate da Andreina Franco Loiri per realizzare la rubrica “Bergamo scomparsa” pubblicata ogni settimana su Bergamosera.

BIBLIOGRAFIA
AAVV “ Le mura di Bergamo” Azienda Autonoma Turismo Bergamo Bergamo 1977
Scalvini Calza Finardi “ Le città nella storia d’Italia- Bergamo” Laterza 1987
V. Zanella “Bergamo città” Azienda Autonoma di Turismo Bergamo Bergamo 1971
F. Noris “Alvise Cima”in “I pittori bergamaschi” Il Seicento vol. III Bergamo1975
M. Boscovits “Prima metà del XIV secolo” in “I pittori bergamaschi” Le origini Bergamo 1975
B. Belotti “Storia di Bergamo e dei Bergamaschi” Bergamo 1959
F. Menant “Bergamo comunale: storia, economia e società” in “Storia economica e sociale di Bergamo” Fondazione per la storia economica e sociale di Bergamo” Bergamo 1999
P. Mainoni” L’economia di Bergamo tra XIII e XV secolo” in “Storia economica e sociale di Bergamo” Fondazione per la storia economica e sociale di Bergamo” Bergamo 1999
G. Caminiti “La vicinia di San Pancrazio a Bergamo, un microcosmo di vita politico-sociale 1283-1318”Bergamo 1999
F. Buonincontri “Scultura a Bergamo in età comunale” Bergamo 2005
C. Storti Storchi “Diritto e istituzioni a Bergamo dal Comune alla Signoria” Milano 1984
G. Petrò “Dalla Piazza San Vincenzo alla Piazza Nuova”Bergamo 2008
A. Franco-Loiri Locatelli “Borgo Pignolo in Bergamo- Arte e storia nelle sue chiese” Bergamo 1994
M. Franco-Loiri “ Le società delle armi del XIII secolo” Tesi di laurea Milano 1974
L.Bruni Colombi- M. Mencaroni Zoppetti “..una bella piazza salizada.. botegete et case appresso. “ Bergamo 1995
A. Pesenti “La chiesa nel primo periodo di vita comunale 1098-1187”in “Storia religiosa della Lombardia- Diocesi di Bergamo” Brescia 1988
G. Colmuto Zanella “Considerazioni sull’iconografia e sulle restituzioni della Basilica Alessandrina” in “Bergamo e Sant’Alessandro- Storia, luoghi, culto” Bergamo 1999
B. Cassanelli “Il contesto urbano della corte ecclesiastica alessandrina” in “Bergamo e Sant’Alessandro- Storia, luoghi, culto”Bergamo 1999
M.T. Brolis “Gli Umiliati a Bergamo nei secoli XIII e XIV Milano “1991
F. Buonincontri “Conventi e monasteri francescani a Bergamo” da “Il francescanesimo in Lombardia. Storia e arte” Milano 1983
E .Gennaro “Dal convento sotto le Mura al convento sul prato di Sant’Alessandro” ne “Domenicani a Bergamo” Seriate (Bergamo) 2010
L. Angelini “Cose belle di casa nostra. Testimonianze d’arte e di storia in Bergamo” Bergamo 1955
R. Ravanelli”Bergamo:una città e il suo fascino” Bergamo 1977
M Zanchi “Il Theatrum Mortis nel nome della vita eterna” Bergamo 2005
L. Serafini “La confraternita dei Disciplini di Clusone nel contesto del movimento confraternale bergamasco” tesi di laurea Università di Trento Anno Accademico 2010- 2011
Comune di Bergamo Assessorato alla Cultura “La figura e l’opera di Bartolomeo Colleoni” convegno di studi Bergamo 16-17 aprile 1999 con contributi di Giorgio Chittolini, Michael Mallet, Lelio Pagani, Alberto Cova,Massimiliano Zanot, JoAnne Bernstein, Osvaldo Roncelli, Dietrich Erben in “Bergomum” AnnoXCV 2000 n. 1-2 gennaio giugno

Bergamo scomparsa: quando la città era divisa in vicinie

Il crocicchio del Gombito Nel XIII secolo Bergamo, come molte altre città dell’Italia centro settentrionale, era stabilmente divisa in ...

Bergamo scomparsa: le vicinie e le tasse

I camminamenti di via Salvecchio Quali erano in età comunale le attività dell’organizzazione viciniale di cui nell’incontro precedente abbiamo esaminato ...