iscrizionenewslettergif
Isola

Banda del rame: rubati 9 chilometri di cavi

Di Alessandra Raimondi29 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il rame è diventato un lucroso affare

Il rame è diventato un lucroso affare

MEDOLAGO — Seconda visita dei ladri nel giro di due settimane  alla ditta “Sa.fi.spa” di Medolago. In azione ancora la  banda del rame che questa volta ha rubato 9 chilometri di cavi, per un valore di circa 30mila euro.

La ditta aveva appena riaperto dopo la pausa natalizia. I ladri non hanno perso tempo. Sfruttando l’oscurità, si sono intrufolati nell’azienda che si trova in via Adda. Poi hanno sfilato i cavi dai frantoi e dai macchinari tranciando con le apposite pinze isolanti i cavi ancora collegati alla rete elettrica.

Un lavoro certosino che ha richiesto diverse ore, favoriti dalla zona isolata in cui si trova l’azienda.

Il furto di questi giorni va aggiunto a quello messo in atto nella stessa ditta solo un paio di settimane fa. Ora i titolari correranno ai ripari rinforzando il sistema di sicurezza dell’azienda.

Sorpasso azzardato: giovane si schianta contro tir posteggiato

L'ambulanza SUISIO -- Si è schiantato contro un tir fermo in sosta nella corsia opposta. Sono ...

Muore in ditta. I sindacati: non rispettata pausa fra i turni

L'ambulanza CALUSCO -- Ha avuto un malore sul posto di lavoro, si è accasciato al suolo ...