iscrizionenewslettergif
Politica

Fini: da Berlusconi menzogne spudorate

Di Redazione28 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Casini e Fini

Casini e Fini

ROMA — “Le menzogne di Berlusconi sono spudorate. Tutti sanno che non ho lasciato il Pdl, bensì che mi ha cacciato perché non volevo difendere i suoi personali interessi giudiziari”. Lo ha detto il presidente della Camera Gianfranco Fini.

Il fondatore del Fli ha aggiunto che “se Berlusconi si vuole confrontare pubblicamente con me su questi temi, anche sulle reti Mediaset, sono a disposizione”.

Nel frattempo il leader dell’Udc Pierferdinando Casini lavora a un progetto di aggregazione dei moderati, da mettere sotto l’egida Monti.

“Lavoro per un’area di responsabilità nazionale – ha spiegato il centrista -. Ci sarà spazio per tutti coloro che credono nel valore della buona politica e nell’impegno della società civile. Non dovrà esserci spazio per opportunisti dell’ultima ora”.

Berlusconi attacca: Monti inferiore

Silvio Berlusconi ROMA -- Nuova bordata di Silvio Berlusconi contro Mario Monti. Invece di parlare di programmi ...

Berlusconi, Veronica costa il doppio di Ibra: 3 milioni al mese

Silvio Berlusconi e la ex moglie Veronica Lario MILANO -- Tre milioni al mese. O, se preferite, centomila euro al giorno. E' costata ...