iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Impianto guasto: bolletta da 230mila euro a Seriate

Di Redazione24 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Acqua a peso d'oro

Acqua a peso d’oro

SERIATE — Una bolletta dell’acqua stratosferica. Cinque famiglie di una serie di abitazioni di Seriate si sono viste recapitare una bolletta da 230 mila euro.

Non si tratta in realtà di un errore di conteggio, ma di un guasto all’impianto antincendio del caseggiato, di cui i residenti erano ignari, ma che ha comportato la fuoriuscita di 75 mila metri cubi di acqua, dall’aprile 2010 al 2011.

Le famiglie contestano la maxi bolletta e Uniacque, la società che eroga l’acqua nella zona che ha annunciato che la bolletta resterà tale in caso di contenzioso. Mentre verrà richiesto il 20 per cento della cifra qualora i condomini decidessero di non presentare ricorsi e di pagare. Ma si tratta ancora di cifre molto molto rilevanti.

Coprono la targa, fanno benzina e fuggono: 4 denunciati

Tentano il colpaccio dal benzinaio DALMINE -- Avevano escogitato una soluzione "ingegnosa" contro il caro benzina. Ovvero fare rifornimento in ...

Stroncato da malore, muore vicesindaco di Azzano

L'ambulanza AZZANO SAN PAOLO -- Stroncato da un malore a soli 44 anni. E' morto così ...