iscrizionenewslettergif
bergamosvil1png
Poesie

“Il presepe” di Salvatore Quasimodo

Di Redazione24 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

presepe2

Natale. Guardo il presepe scolpito
dove sono i pastori appena giunti
alla povera stalla di Betlemme.

Anche i Re Magi nelle lunghe vesti
salutano il potente Re del mondo.

Pace nella finzione e nel silenzio
delle figure in legno ed ecco i vecchi
del villaggio e la stalla che risplende
e l’asinello di colore azzurro.

“Il Natale” di Alessandro Manzoni

Qual masso che dal vertice di lunga erta montana, abbandonato all'impeto di rumorosa frana, per lo scheggiato calle precipitando a ...

“Che sia un buon inizio” di Giovanni Paolo II

Giovanni Paolo II All'inizio del nuovo anno prego il Signore di concedere la pace, la concordia, la tranquillità nell'ordine e nel rispetto ...