iscrizionenewslettergif
Italia

Milano, stupro ai giardinetti: preso l’aggressore

Di Redazione21 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri in azione

I carabinieri in azione

MILANO — Nuovo caso di violenza sessuale a Milano. Una donna di 42 anni è stata stuprata all’interno dei giardini di via Giambellino da un iracheno di 32 anni che poi è stato arrestato.

La violenza è avvenuta ieri sera intorno alle 22. La vittima è stata avvicinata dal malvivente in via Odazio, mentre si recava a casa di un’amica. La donna ha provato a fuggire, attraversando i giardini della zona.

Ma non ce l’ha fatta. E’ stata prima afferrata per i capelli, presa a calci e stuprata dall’uomo. Il malvivente è stato riconosciuto e arrestato dai carabinieri.

Beccata in frontiera con 80mila euro nel reggiseno

La frontiera di Como-Chiasso COMO -- Cosa non s'inventa per sfuggire ai controlli della Guardia di finanza alla frontiera ...

Nas nelle farmacie: ritirato farmaco contro l’epatite

I Nas in azione ROMA -- I Carabinieri del Nas si sono presentati nei depositi farmaceutici e nelle farmacie ...