iscrizionenewslettergif
Esteri

Strage scuola: il killer ha cancellato i dati dal computer

Di Redazione20 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Adam Lanza

Adam Lanza

NEWTOWN, Usa — Adam Lanza, il ragazzo responsabile della strage alla scuola elementare di Newtown, in Connecticut, ha distrutto tutti i dati contenuti nel suo pc prima di partire, armato fino ai denti, in direzione dell’istituto scolastico.

Il giovane avrebbe volontariamente danneggiato l’hard disk del suo computer per impedire agli investigatori di risalire a lui, come se avesse programmato una fuga dopo la strage. Gli esperti dell’Fbi hanno tentato invano di accedere ai dati registrati nel computer, senza riuscirci.

Ad armare la mano del killer, affetto da una forma leggera di autistmo, ci sarebbe stata la paura di finire in una struttura di recupero psichiatrico. Per questo il giovane ha ucciso la madre Nancy mentre dormiva. Lo ha reso noto il medico legale. Nancy Lanza è stata colpita quattro volte alla faccia. Era ancora a letto in pigiama.

“E’ chiaro che non abbiamo fatto abbastanza per affrontare la vergogna di questa violenza”, ha detto il portavoce della Casa Bianca annunciando che Obama intende muoversi “nelle prossime settimane” per limitare l’accesso facile alle armi.

Obama ha parlato al telefono con il senatore democratico Joe Manchin che, alla luce della strage di Newtown, ha ammorbidito la sua linea pro Nra (la potente lobby delle armi) sulle armi d’assalto. “Il presidente è rincuorato da quel che ha sentito da membri del Congresso che si erano finora opposti alle misure di controllo”, ha detto Carney.

Travestita da infermiera rapisce neonato: ritrovato

Ritrovato il neonato rapito in Francia NANCY, Francia -- E' stato ritrovato sano e salvo il piccolo Lucas, il neonato rapito ...

Profezia Maya, oggi la fine del mondo? Macché

Oggi non ci sarà la fine del mondo WASHINGTON, Usa -- Oggi dovrebbe essere la fine del mondo. Almeno stando a quanto sostengono ...