iscrizionenewslettergif
Italia

Beccata in frontiera con 80mila euro nel reggiseno

Di Redazione20 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La frontiera di Como-Chiasso

La frontiera di Como-Chiasso

COMO — Cosa non s’inventa per sfuggire ai controlli della Guardia di finanza alla frontiera di Como-Chiasso. Sei persone sono finite nei guai per aver cercato di nascondere denaro prelevato dai loro conti in Svizzera.

I finanzieri di stanza al valico hanno sequestrato 400mila euro in contanti. Delle sei persone denunciate, quattro erano italiani che avevano escogitato i metodi più singolari per passare la frontiera indenni.

Una settantenne casalinga senese aveva nascosto 36mila euro in una tasca ricavata nella cintura. Una sessantenne farmacista molisana aveva invece nascosto 80.430 euro nelle tasche dei pantaloni e della giacca e nel reggiseno.

Sindaco scavalca il cancello e muore infilzato

Sindaco resta infilzato sul cancello BRESCIA -- Stava cercando di scavalcare la cancellata di casa sua ma è rimasto infilzato. ...

Milano, stupro ai giardinetti: preso l’aggressore

I carabinieri in azione MILANO -- Nuovo caso di violenza sessuale a Milano. Una donna di 42 anni è ...