iscrizionenewslettergif
Cultura

Addio a Oscar Niemeyer, padre di Brasilia

Di Redazione20 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Brasilia

Brasilia

Addio a Oscar Niemeyer, l’architetto brasiliano forse più celebre al mondo.

“Non è l’angolo retto che mi attrae, né la linea diritta, dura, inflessibile, creata dall’uomo. Quello che mi affascina è la curva libera e sensuale: la curva che trovo sulle montagne del mio paese, nel corso sinuoso dei suoi fiumi, nelle onde dell’oceano, nelle nuvole del cielo e nel corpo della donna preferita”.

Così Niemeyer, morto a 104 anni, sintetizzava il proprio credo stilistico. Noto come il padre della nuova capitale del Brasile, inaugurata nel 1960, l’architetto è mancato nell’ospedale samaritano dove era ricoverato dal 2 novembre, in considerazione dell’aggravamento delle sue condizioni.

Corso di scrittura creativa a Treviglio

Corso di scrittura creativa a Treviglio Workshop di scrittura creativa, aperto a tutti coloro che vogliono cimentarsi nel grande salto dalla ...

Mostra dedicata al ritratto al via a Verona

Verona Conto alla rovescia per la mostra-evento "Da Botticelli a Matisse. Volti e figure". Arricchita da importanti ...