iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Primo Piano

Giallo a Milano: 50enne assassinata in casa

Di Redazione18 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri in azione

I carabinieri in azione

MILANO — Giallo a Milano per il ritrovamento del cadavere di una donna, Loredana Boscaini, in un appartamento di Rozzano.

Sul posto, in via delle Margherite, si sono presentati i carabinieri. Ad allertarli, una vicina di casa che ha trovato la porta dell’appartamento aperta e la 50enne senza vita sdraiata a terra in un lago di sangue.

La donna presenterebbe ferite alla testa, provocate forse da un oggetto contundente ed evidenti segni di strangolamento.

Loredana Boscaini abitava insieme alla madre ultraottantenne costretta a letto. L’anziana, pur essendo presente in casa al momento dei fatti, non ha saputo fino a questo momento raccontare nulla.

La 50enne, nubile, faceva l’operaia. In base ai primi accertamenti sarebbe stata messa in cassa integrazione proprio oggi dall’azienda per cui lavorava.

Valanga travolge e uccide due scialpinisti nel Bresciano

Valanga travolge e uccide due scialpinisti nel Bresciano BRESCIA -- La corsa contro il tempo per salvare loro la vita non è bastata. ...

Tangenti: nuova bufera sulla sanità lombarda

Palazzo Lombardia MILANO -- Il direttore generale Sanità delle Regione Lombardia Carlo Lucchina e il presidente della ...