iscrizionenewslettergif
Bergamo

Blitz anti-camorra: un arresto anche a Bergamo

Di Alessandra Raimondi18 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri impegnati nell'operazione

I carabinieri impegnati nell’operazione

BERGAMO — C’è anche un arrestato in Bergamasca nell’operazione coordinata della Dia (Direzione investigativa antimafia) di Napoli che vede coinvolte 28 persone in sette regioni italiane.

Nel blitz sono stati sequestrati beni immobili appartenenti agli arrestati e alle loto famiglie, alcuni anche a Bergamo e Osio Sotto, per una cifra che ammonta a 120 milioni di euro.

Gli indagati nell’operazione denominata “Fulcro” sono i membri del clan vesuviano dei Fabbrocino. I reati contestati sono quelli di usura, estorsioni nei pubblici appalti, scambio e riciclaggio di capitali illeciti in diverse regioni italiane del Nord.

L’arresto avvenuto a Bergamo ha visto coinvolto un 48enne originario di San Giuseppe Vesuviano, di passaggio in città e bloccato dagli investigatori di Milano.

Sequestrati nell’operazione un negozio di abbigliamento a Bergamo e un magazzino a Osio Sotto. Secondo la Dia entrambi i locali sarebbero collegabili a un altro affiliato del clan, un 56enne di Ottaviano.

La vasta operazione ha visto anche la collaborazione di Guardia di Finanza, Carabinieri e Polizia. Provvedimenti cautelari sono stati presi a Napoli, Milano, Brescia, Rovato, Roma, Chieti, Bologna, l’Aquila, Catanzaro e le 4 province della Campania.

Traffico di droga in via Camozzi: sgominata gang di ragazzi

La polizia BERGAMO -- Traffici di droga sgominato in pieno centro città. Un'operazione della Questura di Bergamo ...

Evasione fiscale da un miliardo e mezzo in Bergamasca

La Guardia di finanza in azione BERGAMO -- Ha superato un miliardo e mezzo di euro l'evasione fiscale in Bergamasca nel ...