iscrizionenewslettergif
Esteri

Minaccia nuova strage in una scuola: arrestato con 47 armi

Di Redazione17 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Minaccia nuova strage in una scuola: arrestato

Minaccia nuova strage in una scuola: arrestato

NEW YORK, Usa — Il giorno dopo la strage nella scuola elementare di Newtown, in Connecticut, un altro folle stava preparando un nuovo assalto armato a una scuola elementare dell’Indiana ma, per fortuna, è stato fermato in tempo dall’Fbi.

Mentre il presidente Obama avvia una profonda riflessione sulla vendita libera delle armi negli Stati Uniti trovando la ferma opposizione delle lobbies dell’industria di settore, emergono situazioni sempre più inquietanti che non lasciano presagire nulla di buono nemmeno per gli anni a venire, senza un drastico cambiamento delle leggi.

L’ultimo preoccupante caso, dopo la tragedia del Connecticut, è appunto quello dell’Indiana. L’uomo arrestato aveva in casa un arsenale di 47 armi e minacciava di fare una strage in un’altra scuola elementare vicino casa sua.

La polizia ha arrestato Von I Meyer, 60 anni, dopo essersi recata nell’abitazione dell’uomo per una segnalazione e mentre questi minacciava di dare fuoco alla moglie. Meyer voleva entrare nella vicina scuola elementare e uccidere quante più persone possibile.

Così il ragazzo autistico ha fatto strage di bambini

Adam Lanza NEWTOWN, Usa -- E' stata una delle peggiori tragedie della storia degli Stati Uniti. Sul ...

Esplode mina anticarro: muoiono 10 bambine

I soldati italiani in Afghanistan KABUL, Afghanistan -- Stavano cercando della legna da ardere per proteggersi dal rigidissimo inverno afgano, ...