iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Aeroporto: flash mob degli addetti alla sicurezza

Di Redazione17 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Flash mob degli addetti alla sicurezza all'aeroporto

Flash mob degli addetti alla sicurezza all’aeroporto

ORIO AL SERIO — Ieri i lavoratori di Fidelitas in forza alla sicurezza dell’aeroporto di Orio al Serio hanno realizzato alcuni interventi per far sapere che sono in mobilitazione e che non è possibile scioperare senza mettere in pericolo l’incolumità dei passeggeri.

RSU e organizzazioni sindacali, infatti, avevano in un primo tempo deciso di attuare uno sciopero, per dimostrare contro l’inadeguatezza della gara d’appalto bandita da Sacbo per il servizio di sicurezza armata nello scalo bergamasco, che nette a rischio il posto di lavoro di 150 persone, e contiene, secondo i sindacati, alcuni errori di “impostazione”.

In seguito hanno deciso insieme a tutti i lavoratori di revocare lo sciopero, “per grande senso di responsabilità. Con grande sacrificio – hanno scritto in un documento che anche oggi è stato distribuito – lavoratori e sindacati hanno deciso che i passeggeri avranno la garanzia di volare, con serenità anche nella giornata idi oggi, mentre proseguiremo lo stato di agitazione con iniziative anche nei prossimi giorni, perché la nostra preoccupazione non si esaurisce e perché la sicurezza del posto di lavoro non è inferiore alla sicurezza che tutti i giorni viene garantita a chi vola da Bergamo”.

Il Flash mob di Orio ha comportato l’apparizione di striscioni, pettorine e volantini inneggianti allo sciopero, di precisazioni sulla situazione dei lavoratori e di richiesta di solidarietà da parte dei viaggiatori.

Neve all’aeroporto: ritardi generalizzati ai voli

Neve all'aeroporto di Orio al Serio ORIO AL SERIO -- Ritardi generalizzati ai voli questa mattina all'aeroporto di Orio al Serio ...

Coprono la targa, fanno benzina e fuggono: 4 denunciati

Tentano il colpaccio dal benzinaio DALMINE -- Avevano escogitato una soluzione "ingegnosa" contro il caro benzina. Ovvero fare rifornimento in ...