iscrizionenewslettergif
Politica

Centrosinistra: Ambrosoli vince le primarie in Lombardia

Di Redazione16 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Umberto Ambrosoli è il candidato del centrosinistra al Pirellone

Umberto Ambrosoli è il candidato del centrosinistra al Pirellone

BERGAMO — Come da copione, il candidato del centrosinistra al Pirellone sarà Umberto Ambrosoli. E’ questo il risultato delle primarie che si sono tenute ieri in tutte le 12 province della Lombardia.

Alle urne, organizzate nei circoli dei partiti di centrosinistra sul territorio, si sono recate oltre 148mila persone. Al termine dello scrutinio, Ambrosoli ha raccolto il 57,6 per cento delle preferenze, staccando nettamente gli altri due rivali.

Andrea Di Stefano ha ottenuto il 23,2 per cento dei voti.  Alessandra Kustermann si è fermata al 19.1.

Anche la Bergamasca si è espressa nettamente a favore di Ambrosoli. A Bergamo e provincia hanno votato in oltre 11mila.  La percentuale per Ambrosoli ha superato il 61,5, mentre Di Stefano ha sfiorato il 22 e la Kustermann il 16,5.

“Durante la mia campagna elettorale – ha commentato a caldo il vincitore della consultazione – ho incontrato tantissimi amministratori locali e ho visto il loro senso di responsabilità. La Lombardia è questo e il Pirellone tornerà ad essere questo” ha detto Umberto Ambrosoli facendo esplicito riferimento alle inchieste sui rimborsi ai gruppi consiliari in regione Lombardia.

“Ora affronteremo un percorso difficile, e duro perché la menzogna appartiene al linguaggio dei nostri avversari, ma non abbiamo paura” ha affermato Ambrosoli. “Abbiamo dimostrato di non essere legati a centri di interesse – ha proseguito – o alla mentalità di affiliazione”.

Ambrosoli auspica anche che gli altri 2 candidati “mantengano il proposito di proseguire insieme in questo percorso”.

Rimborsi Regione: indagati anche Saffioti, Raimondi e Pedretti

Carlo Saffioti, Marcello Raimondi e Roberto Pedretti BERGAMO -- Ci sono anche tre bergamaschi fra i 22 consiglieri regionali indagati dalla Procura ...

Monti pronto a scendere in campo con una lista sua

Mario Monti e Giorgio Napolitano ROMA -- Mentre Berlusconi, disperato per i sondaggi che lo danno in caduta libera, tenta ...