iscrizionenewslettergif
Esteri

Strage in una scuola elementare: 27 morti, 20 sono bambini

Di Redazione14 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I bambini escono terrorizzati dalla scuola

I bambini escono terrorizzati dalla scuola

NEWTOWN, Usa — Una strage degli innocenti. E’ di almeno 27 morti, tra cui 20 bambini, il bilancio della sparatoria avvenuta questo pomeriggio una scuola in Connecticut. Morto anche lo sparatore. Ci sarebbero anche diversi feriti.

La tragica vicenda ha contorni ancora tutti da definire. All’inizio si è parlato di due persone penetrate nella scuola di Newtown, seminando morte e terrore. Secondo un testimone, uno degli assassini aveva a disposizione due pistole. Poi si è scoperto che la seconda persona era il padre dello sparatore che stava cercando di fermare la tragica mano del figlio.

La sparatoria è avvenuta alla Sandy Hook Elementary School, una scuola elementare, intorno all 9.30 ore locali, le 16.30 in Italia. La polizia e le unità speciali, i cosiddetti Swat, sono intervenuti subito. L’uomo che aveva aperto il fuoco all’interno dell’edificio scolastico sarebbe stato ucciso dalla polizia.

La zona intorno all’istituto scolastico è stata isolata. I bambini, in lacrime e tenuti per mano, sono stati accompagnati all’esterno della scuola e affidati ai genitori.

Venezuela: Chavez morto? Il governo smentisce

Hugo Chavez CARACAS, Venezuela -- "Le condizioni di salute di Hugo Chavez dopo l'operazione sono stabili, ma ...

Così il ragazzo autistico ha fatto strage di bambini

Adam Lanza NEWTOWN, Usa -- E' stata una delle peggiori tragedie della storia degli Stati Uniti. Sul ...