iscrizionenewslettergif
Sebino

Adrara San Martino: marocchino ucciso a coltellate

Di Redazione14 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri in azione

I carabinieri in azione

ADRARA SAN MARTINO — E’ un marocchino l’uomo trovato senza vita questo ieri pomeriggio ad Adrara San Martino. Addosso al corpo, che si trovava avvolto in un lenzuolo, sono state ritrovate molte ecchimosi e soprattutto ferite profonde da arma da taglio.

Quale sia stata la fine, peraltro violenta, di Ahmed Ghazzou, 42enne extacomunitario già noto alle forze dell’ordine, è ancora un giallo. L’uomo era residente a Viandanica ma di fatto non aveva una fissa dimora.

Ahmed sul corpo aveva i segni di una dura colluttazione. Secondo la prima ipotesi avanzata dagli inquirenti, l’extracomunitario potrebbe aver litigato pesantemente con qualcuno e questo qualcuno abbia avuto la meglio. Dopo una raffica di percosse la vittima è stata finita con due coltellate all’addome.

I Carabinieri della stazione di Sarnico, congiuntamente al nucleo investigativo di Bergamo, stanno indagando sulla vicenda. Gli investigatori stanno cercando di capire perché l’assassino abbia perso tempo ad avvolgere il cadavere e metterlo sul letto.

Dai primi rilievi, è stato accertato che l’uomo è morto mercoledì, al più tardi nella notte tra mercoledì e giovedì. Il pubblico ministero Monia di Marco, titolare delle indagini, ha disposto l’autopsia per fare chiarezza sulla vicenda.

E’ online lo spot di George Clooney a Sarnico

E' online lo spot di George Clooney girato a Sarnico BERGAMO -- Per la gioia di tutte le fans e degli appassionati di cinema, è ...

Adrara, marocchino ucciso con una sola coltellata

I carabinieri della scientifica ADRARA SAN MARTINO -- Un unico fendente. Un solo colpo di coltello sarebbe bastato ad ...