iscrizionenewslettergif
Sport

Robinho: il Santos offre 6 milioni. Milan: troppo poco

Di Redazione13 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Robinho

Robinho

MILANO — Sei milioni di euro. Sarebbe questa l’offerta che il club brasiliano del Santos avrebbe fatto al Milan per avere Robinho.

La richiesta non è stata nemmeno presa in considerazione dalla società rossonera, perché ritenuta troppo bassa. Il Santos voleva avere il giocatore per gennaio. Ma a queste cifre Robinho non si muoverà certamente, ha spiegato l’allenatore del Milan Massimiliano Allegri.

“Che abbia estimatori nel mondo è normale, è un campione straordinario – sostiene Allegri -. Credo che rimarrà al Milan e sarà ancora più importante nella seconda parte della stagione. Così come rimarrà Niang, giovanissimo ma con grandi potenziali di crescita”. Il tecnico blinda così l’attaccante brasiliano.

“Mi spiace per De Jong – ha aggiunto Allegri -. Era criticato perché si diceva non potesse giocare davanti alla difesa: aveva bisogno di conoscere i compagni e il calcio italiano. Per caratteristiche e qualità non avevo dubbi potesse giocare in quella posizione, abbiamo subito una grossa perdita. Muntari? Forse farà la Coppa d’Africa. Lo reputiamo un giocatore importante, vedremo se sarà convocato”.

Quanto al futuro prossimo di Pato, le speranze sono poche: “Non ci sono grandissime possibilità di vederlo in campo entro la fine del 2012” ha ammesso il tecnico rossonero.

Coppa Italia: la Juve passa il turno e aspetta il Milan

Una fase di Juventus-Cagliari 1-0 TORINO -- Tutto come da copione. La Juventus si è qualificata per i quarti di ...

Juve troppo forte: Atalanta battuta 3-0

Juventus-Atalanta 3-0 TORINO -- Non c'è stata partita. Una Juventus devastante ha impiegato un solo tempo per ...