iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Politica

Berlusconi: nuova giravolta. Casini: stato confusionale

Di Redazione13 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Pierferdinando Casini

Pierferdinando Casini

ROMA — “Berlusconi è in evidente stato confusionale se manifesta la possibilità di fare l’ennesima giravolta di un passo indietro in caso di candidatura di Monti a cui la scorsa settimana ha tolto la fiducia in Parlamento”. Lo ha detto il leader dell’Udc Pierferdinando Casini.

Nel pomeriggio di ieri il Cavaliere aveva detto: “Se Monti si candida faccio un passo indietro, ma non credo che gli convenga. Non credo che Monti accetti di diventare uomo di parte o di partito ma se decidesse di aderire a questa richiesta vi aderirebbe tutto schieramento moderato. Anche io glielo proposi, Monti mi disse che non era suo intendimento”.

Berlusconi ha detto che rinuncerebbe alla candidatura a palazzo Chigi nel caso in cui Mario Monti si dicesse disponibile farsi leader di una coalizione moderata, che però dovrebbe tenere insieme “tutti i moderati compresa la Lega”.

“Se il partito di Montezemolo si unisse a noi – ha aggiunto il Cavaliere – certamente vorrebbe un candidato diverso da me e io, nell’interesse del Paese, nell’interesse dello schieramento dei moderati, sono pronto a fare qualsiasi cosa”.

Secche le repliche dei centristi. “Su una cosa Berlusconi è pienamente lucido: Monti gli ha detto no. Questo a noi basta” ha spiegato Casini. Ancor più duro il presidente della Camera Gianfranco Fini: “Dopo avergli tolto la fiducia, ora Berlusconi considera Monti una pedina da muovere sullo scacchiere di Arcore”.

Il fatto che Berlusconi ritenga che Monti sia “una pedina sullo scacchiere di Arcore dimostra solo la sua disperata inaffidabilità” conclude Fini.

Scissione nel Pdl: gli ex An pronti a un nuovo partito

Silvio Berlusconi e Ignazio La Russa MILANO -- Grandi manovre nel centrodestra in vista delle elezioni politiche. Il leader del Pdl ...

Assessore scarica letame in Provincia, poi si dimette

La Provincia di Bergamo BERGAMO -- E' stata una Santa Lucia "un po' anomala" per la Provincia di Bergamo. ...