iscrizionenewslettergif
Bergamo

Treni, problemi al sistema informatico: caos in Lombardia

Di Alessandra Raimondi12 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un treno in stazione

Un treno in stazione

BERGAMO — Un problema con il software delle ferrovie ha provocato il caos sull’intera rete ferroviario della Lombardia con forti disagi anche  per i pendolari bergamaschi.

Il problema è iniziato domenica 9 dicembre. In quella giornata doveva infatti entrare in vigore il nuovo orario ferroviario invernale con i nuovi turni del personale. Ma ritardi e soppressioni hanno reso un incubo l’inizio settimana di pendolari e studenti.

Stando alle spiegazioni di Trenord, il problema è stato individuato nel malfunzionamento del nuovo sistema informatizzato di programmazione e gestione dei turni del personale.

Il nuovo orario, che prevede l’introduzione di 140 nuove corse e prolungamenti di linea, dovrebbe riprendere a funzionare correttamente da oggi.

Tecnici in formatici di Trenord sono al lavoro da domenica sera per ripristinare il sistema. Ma i problemi dei pendolari non si fermano qui. Ritardi e carrozze glaciali sono ormai fedeli compagni di chi usa il treno come mezzo di trasporto.

Alessandra Raimondi

Confartigianato Imprese: Merletti nuovo presidente

Giorgio Merletti BERGAMO -- Giorgio Merletti è il nuovo presidente di Confartigianato Imprese per il quadriennio 2012-2016. ...

Cgil: sull’accordo Ubi serve il voto dei lavoratori

Ubi Banca BERGAMO -- Dopo il raggiungimento di un accordo separato, il 29 novembre scorso, a conclusione ...