iscrizionenewslettergif
Esteri

Gli asteroidi in arrivo sono tre. Ma gli esperti rassicurano

Di Redazione12 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'asteroide Toutatis

L’asteroide Toutatis

WASHINGTON, Usa — Mentre i cultori della cospirazione planetaria gridano all’apocalisse imminente, l’asteroide Toutatis che passerà “accanto ” alla Terra sarà accompagnato da altri due asteroidi più piccoli. Lo hanno rivelato gli astrofisici.

L’appuntamento con i tre oggetti è per oggi 12 dicembre. I primi a transitare vicini alla Terra, ma a distanza di tutta sicurezza, saranno i due oggetti più piccoli: 2012 XE54, che ha un diametro di 36 metri, e 2009 BS5, con il diametro di 15 metri. Poi toccherà a Toutatis, gigante di circa 5 chilometri.

Toutatis si troverà alla minima distanza dalla Terra questa mattina, quando passerà a 6,9 milioni di chilometri dalla Terra, ossia ad una distanza pari a 18 volte quella che separa la Terra dalla Luna.

Il piccolo 2012 XE54 passerà invece all’interno dell’orbita lunare e 2009 BS5 transiterà ad una distanza circa 8,4 volte maggiore della distanza Terra-Luna.

Nessuno dei passaggi comporta rischi di impatto con il nostro pianeta, sottolinea l’astrofisico Diego Turrini dell’Istituto di fisica dello Spazio Interplanetario dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (Ifsi-Inaf).

Nonostante non sia una minaccia per la Terra, il passaggio dell’asteroide Toutatis e altri eventi simili vengono seguiti attentamente, rileva Turrini, “perché le orbite di questi oggetti possono subire lievi modifiche a causa della gravità della Terra e della Luna”.

Seal che uccise Bin Laden muore in missione di soccorso

Un'unità speciale dei Seal KABUL, Afganistan -- Un membro della squadra speciale americana che ha ucciso Osama Bin Laden ...

Missile coreano lanciato con successo. Gli Usa: provocazione

Il precedente lancio del missile nordcoreano PYONYANG, Corea del Nord -- Sarebbe riuscito il lancio del missile della Corea del Nord ...