iscrizionenewslettergif
Politica

Regione, spunta il quarto candidato: Alessandro Cè

Di Redazione7 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Alessandro Cè

Alessandro Cè

MILANO — Spunta un quarto candidato nella corsa al Pirellone. Alessandro Cè ha presentato ieri ufficialmente la sua candidatura alla presidenza della Regione Lombardia con il movimento “Lombardi Verso Nord”, alle prossime elezioni regionali.

Cè, 57 anni, medico chirurgo, è stato in passato parlamentare leghista e assessore alla sanità della Regione Lombardia, lasciando in tempi non sospetti gli incarichi ricoperti nel Carroccio e al Pirellone e denunciando il malaffare nella gestione della sanità pubblica.

“C’è bisogno di coerenza e di aria nuova in politica, i partiti devono fare un passo indietro. Credo sia arrivato il momento in cui persone serie e credibili provenienti dalla società civile e persone provenienti dall’esperienza politico-amministrativa che però abbiano dimostrato valore nella gestione della cosa pubblica, si uniscano per cambiare pagina” ha affermato Cè.

“La nostra sarà una lista civica fatta da persone serie e concrete, così come i lombardi che mi sostengono. Un tessuto sociale capace di creare una grande regione come la Lombardia, così irrispettosamente deturpata e depauperata dall’asse Formigoni-Lega Nord- Udc”.

Nel frattempo oggi il prefetto di Roma firmerà il decreto che indirà le elezioni in Lazio per il 3 e 4 febbraio, così come stabilito dal Tar. L’orientamento del Governo è quello di far convergere sulla stessa data anche le elezioni regionali in Lombardia e Molise.

Crisi: senza Pdl il governo Monti non ha i numeri

Silvio Berlusconi e Mario Monti ROMA -- Senza il sostegno del Pdl il governo Monti è destinato a finire. Non ...

Alfano e il Pdl sanciscono il de profundis al governo Monti

Il coordinatore nazionale del Pdl Angelino Alfano ROMA -- In politica le parole spesso non sono pietre. Ma quanto ha dichiarato oggi ...