iscrizionenewslettergif
Val Cavallina

Raffica di furti al mercato: 8 portafogli spariti in tre ore

Di Alessandra Raimondi7 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un borseggiatore

Un borseggiatore

VILLONGO  — Otto portafogli e una borsa. Questo il bottino di una mattinata di furti al mercato di Villongo. Per correre ai ripari la Polizia locale ha deciso di apporre cartelli, in diversi punti strategici, che invitano le signore a chiudere le borse e a non lasciarle mai incustodite.

Tutto è partito dopo che ieri sono arrivate diverse segnalazioni di furti di portafogli. A essere derubate numerose casalinghe di Villongo, Sarnico, Gandosso e persino una donna di Costa di Mezzate in visita a un’amica.

I ladri, a quanto pare, hanno agito nei momenti di distrazione, puntando alle borse aperte da cui sbucavano portamonete e portafogli. A rischio anche le borse appoggiate per pochi attimi ai banchi dei commercianti. Purtroppo le donne si sono accorte troppo tardi dei furti.

In risposta ai malviventi il comandante Zerbini fa sapere che nelle Piazze XX Settembre, Umberto I e Matteotti, dove sono presenti oltre 130 banchi del mercato, verranno posizionati numerosi cartelli. Nella speranza che funzionino anche come deterrente per i borseggiatori.

Spinone, auto contro Tir: traffico bloccato per ore

Traffico sulla statale 42 SPINONE -- Pesante incidente ieri in via Nazionale a Spinone al Lago. Lo scontro fra ...

S’incendia erogatore del gas: paura in un distributore

I pompieri CASTELLI CALEPIO -- Un guasto all'erogatore del gas. Sarebbe questa la causa dell'incidente, per fortuna ...