iscrizionenewslettergif
Politica

Liste pulite: i condannati non potranno candidarsi

Di Redazione7 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Mario Monti

Mario Monti

ROMA — Via libera del consiglio dei ministri al decreto “liste pulite” che potrebbe essere all’origine delle tensioni registrate ieri in parlamento, con gli uomini del Pdl di Silvio Berlusconi che minacciano la crisi di governo.

Il decreto legislativo stabilisce che non sono più candidabili in parlamento e non possono più avere incarichi di governo i condannati in via definitiva. “E’ incandidabile chi ha commesso reati per cui è previsto il carcere – si legge nel provvedimento – Si tratta di fattispecie individuate sulla base di un indicatore oggettivo, predeterminato, senza operare alcuna selezione nell’ambito di una lista di reati che potrebbe apparire arbitraria”.

IL decreto prevede che l’incandidabilità al Parlamento o a cariche di Governo abbia effetto per un periodo corrispondente al doppio della durata della pena accessoria dell’interdizione temporanea dai pubblici uffici. Anche in assenza della pena accessoria, l’incandidabilità non potrà essere inferiore a sei anni.

“Il governo ha emanato il decreto legislativo sull’incandidabilità in modo che le norme siano valide in tempo utile per le prossime elezioni politiche” ha detto il ministro Filippo Patroni Griffi nella conferenza stampa al termine del Consiglio dei ministri.

Patroni Griffi ha ricordato che alle Camere era stato votato un ordine del giorno che impegnava il governo “a esercitare la delega, prevista dalla legge anti-corruzione, in tempo utile per elezioni politiche”.

Berlusconi e il Pdl si smarcano: crisi di governo più vicina

Il governo Monti, di fatto, non ha più la sua maggioranza ROMA -- La crisi di governo si avvicina a grandi passi, con tutte le conseguenze ...

Crisi: senza Pdl il governo Monti non ha i numeri

Silvio Berlusconi e Mario Monti ROMA -- Senza il sostegno del Pdl il governo Monti è destinato a finire. Non ...