iscrizionenewslettergif
Tecnologia

Apple produrrà i Mac negli Usa

Di Redazione7 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Apple sposta le produzioni di Mac negli Usa

Apple sposta le produzioni di Mac negli Usa

CUPERTINO, Usa — Ritorno alle origini. La Apple ha annunciato che investirà oltre 100 milioni di dollari per produrre computer Mac negli Usa, spostando così una parte della produzione dalla Cina agli Stati Uniti.

“Il prossimo anno produrremo una delle nostre linee esistenti di Mac negli Stati Uniti” ha spiegato l’amministratore delegato dell’azienda Tim Cook.

Apple è stata più volte criticata per aver spostato lavoro fuori dai confini americani. Cook precisa che nel produrre negli Stati Uniti si avvarrà di partner e che la produzione manifatturiera non riguarderà solo l’assemblaggio finale di componenti.

L’amministratore delegato di Apple precisa che già alcuni componenti dell’iPhone, incluso il “motore” e lo schermo, sono già realizzati in America: il processore è prodotto da Samsung in Texas e lo schermo da Corning in Kentucky.

Quasi tutti i 70 milioni di iPhone, i 30 milioni di iPad e i 59 milioni di altri prodotti Apple venduti nel 2011 sono stati prodotti fuori dagli Stati Uniti. Apple ha 43mila dipendenti negli Stati Uniti e ventimila fuori dai confini.

Battaglia legale: Apple contro il Galaxy S3

Il Samsung Galaxy S3 NEW YORK, Usa -- Prosegue sempre più feroce la guerra a carte bollate fra ...

Rumors: Apple testa il nuovo iPhone 6

Come sarà il nuovo iPhone 6? CUPERTINO, Usa -- Cominciano a circolare le prime indiscrezioni sul lancia del nuovo iPhone 6 ...