iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Aeroporto: bimbo disabile derubato da una gang di bulgari

Di Alessandra Raimondi7 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Banda di ladri ruba zaino a bimbo disabile

Bimbo disabile derubato da una gang di bulgari all’aeroporto

ORIO AL SERIO — Il fondo è stato toccato e probabilmente siamo scesi anche più in basso. Una banda di nazionalità bulgara ha rapinato ieri all’aeroporto di Orio al Serio un bambino disabile di 5 anni, seduto su una sedia a rotelle. I malviventi sono stati individuati e denunciati.

La banda, composta da due donne e un uomo, più un quarto soggetto individuato e denunciato, sarebbe specializzata in furti di bagagli negli aeroporti. La gang è arrivata a Bergamo dalla Spagna pochi giorni fa. La sua attività preferita è quella di derubare dei loro bagagli i passeggeri in partenza o in arrivo nello scalo.

Ieri, a finire nel mirino di quella gentaglia senza scrupoli è stata una famiglia diretta a Trapani, della quale fa parte anche un bambino in carrozzella. Il gruppo era a Bergamo in seguito a un ricovero del bimbo ai Riuniti per la sua grave disabilità.

Adottando una tecnica rodata, le donne si sono avvicinate con indifferenza al gruppetto familiare e, senza farsi notare, hanno staccato lo zainetto del bimbo dalla carrozzella. Le due hanno poi raggiunto il terzo complice. Insieme si sono diretti alla macchina dove un quarto uomo della stessa nazionalità li aspettava per fuggire.

Fortunatamente gli agenti della Polizia hanno assistito alla scena riuscendo a fermare la banda di ladri prima che scappassero. Nello zaino del bambino sono stati trovati, oltre a qualche gioco, pochi soldi e un iPad anche un bustino ortopedico necessario al piccolo. Al processo per direttissima che ne è seguito, la donna che ha materialmente preso lo zainetto si è avvalsa della facoltà di non rispondere. Gli altri tre si sono detti estranei alla vicenda.

Le due donne e il terzo uomo sono stati condannati a due anni di reclusione dal giudice Maria Luisa Mazzola. Mentre per l’autista è scatta una segnalazione a piede libero.

Ruba Rolex in aeroporto: tradita dalle telecamere

Ruba un Rolex in aeroporto ORIO AL SERIO -- Ha visto sfilare nella vaschetta del nastro trasportatore dell'aeroporto un bell'orologio ...

Stezzano, frontale fra due auto: feriti e traffico in tilt

Un ambulanza STEZZANO -- Un grave incidente frontale fra due auto questo pomeriggio a Stezzano ha mandato ...