iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Italia

Tenta di ammazzare il padre con una mazza

Di Redazione6 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gli oggetti usati per l'aggressione al padre

Gli oggetti usati per l’aggressione al padre

ANCONA — Ha tentato di ammazzare il padre con una mazza e un coltello. Un pregiudicato con problemi di droga è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio.

Il fatto è avvenuto a Corinaldo, in provincia di Ancona. L’uomo, un 36enne, ha aggredito l’anziano padre di 85 anni al culmine di una lite.

Solo l’intervento in extremis dei carabinieri, chiamati dai vicini di casa che avevano sentito un preoccupante trambusto venire dall’abitazione, ha evitato il peggio.

Quando i militari sono arrivati il 36enne si è avventato anche contro di loro, minacciando di distruggere la casa, “perché tanto mio padre non me la lascerà in eredità” ha detto l’uomo.

I carabinieri riusciti a disarmare e arrestare l’aggressore. Nessuno è rimasto ferito.

Rapita e stuprata dall’ex: notte da incubo per una 29enne

Ragazza rapita e stuprata dal suo ex. Notte da incubo a Vicenza VICENZA -- Una notte da incubo, peggiore di qualunque film. E' quella vissuta da una ...

Adesca studentesse universitarie per massaggi hard

Adesca studentesse universitarie per massaggi hard: commerciante nei guai BOLOGNA -- La vicenda per ora è finita sui giornali, ma non si esclude l'intervento ...