iscrizionenewslettergif
Sport

Champions: il Milan perde in casa con lo Zenit

Di Redazione5 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il Milan perde in casa con lo Zenit: le espressioni dei tecnici Tassotti e Allegri

Il Milan perde in casa con lo Zenit: le espressioni dei tecnici Tassotti e Allegri

MILANO — Un Milan appagato e rimaneggiato ha perso in casa l’ultima partita del girone di eliminazione della Champions League contro lo Zenit San Pietroburgo. I rossoneri tuttavia erano già qualificati al turno successivo, grazie alla vittoria con l’Anderlecht.

Uno a zero per la squadra allenata da Spalletti, il risultato finale della sfida di ieri sera a San Siro. Lo Zenit è sceso in campo più determinato e aggressivo e al 35esimo del primo tempo ha trovato la rete che ha deciso la partita.

L’ha segnata il portoghese Danny. I rossoneri, mandati in campo da Allegri con Pazzini e Bojan titolari, hanno sprecato qualche buona occasione.

I rossoneri si qualificano comunque per il turno successivo, ma devono accontentarsi del secondo posto nel Gruppo C, dietro il Malaga.

Inter e Snjider vicini alla rottura: Moratti media

Wesley Snijder vicino alla rottura con l'Inter MILANO -- Nervi tesi in casa Inter per la posizione del fuoriclasse nerazzurro Wesley Snijder ...

Champions: la Juve batte lo Shaktar e vola agli ottavi

Una fase di Shakhtar-Juventus DONETSK, Ucraina -- Con una partita determinata e volitiva, per acume tattico, la Juventus vince ...