iscrizionenewslettergif
Provincia

Aeroporto, bus navetta per sciare in Trentino

Di Alessandra Raimondi5 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Aeroporto di Orio al Serio

Aeroporto di Orio al Serio

ORIO AL SERIO — Con la festa dell’Immacolata riparte il Fly Sky shuttle. Il servizio prevede bus navette turistici in partenza da diversi aeroporti, fra cui anche quello Bergamo, in direzione Trentino.

Il servizio verrà effettuato dal 8 dicembre fino al 7 aprile 2013. Gli aeroporti interessati sono Orio al Serio, Verona e Venezia.

Le navette sono pensate per tutti coloro che desiderano raggiungere le maggiori località turistiche invernali del Trentino senza dover pensare al noleggio delle auto.

Le mete raggiungibili sono le località sciistiche della Val di Fiemme, Val di Fassa, Monte Bondone, Altopiano della Paganella, Altopiano di Folgaria, Lavarone e Luserna e Val di Sole.

Da quest’anno le navette faranno tappa anche a San martino di Castrozza, Madonna di Campiglio e Pinzolo con possibilità di scendere anche alla stazione ferroviaria di Trento.

Le prenotazioni, aperte da tre settimane, hanno già registrato 750 adesioni. Il 10 per cento in più rispetto all’anno scorso.

In programma per il 26 dicembre e il 2 gennaio ci sono delle corse speciali in occasione degli inizi delle settimane bianche. Il costo della navetta è di 32 euro andata e ritorno, 17 solo una tratta. Viaggiano gratis i bambini con meno di 12 anni se accompagnati da due adulti paganti.

Alessandra Raimondi

Prezzo del latte: produttori sul piede di guerra

Protestano i produttori di latte ALBANO SAN ALESSANDRO -- Continuano le proteste dei produttori di latte di Lombardia Latte e ...

Provincia, fondo anticrisi per famiglie in difficoltà

Il presidente della provincia di Bergamo Ettore Pirovano BERGAMO -- La Provincia di Bergamo metterà a disposizione delle famiglie colpite dalla crisi economica ...