iscrizionenewslettergif
Italia

Giovane dilaniato dagli ingranaggi di una fresa

Di Redazione4 dicembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una fresa per la raccolta dell'uva

Una fresa per la raccolta dell’uva

CATANIA — Terribile disgrazia nelle campagne di Mazzarrone, in provincia di Catania. Un ragazzo di 16 anni, Gaetano Di Stefano, è morto dilaniato dagli ingranaggi di una fresa.

Secondo la ricostruzione dei fatti, il poveretto stava lavorando insieme al padre in una vigna. I due erano impegnati nella frantumazione dei tralci di vite.

Intorno a mezzogiorno, in contrada Piano Pancari, la tragedia. Il trattore del padre era davanti e trascinava la fresa. Il ragazzo che lo seguiva a piedi all’improvviso è rimasto impigliato con la giacca nel meccanismo, che lo ha trascinato nei suoi ingranaggi uccidendolo.

Per liberare il corpo è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Sul posto sono arrivati carabinieri per le indagini del caso.

Genitori prendono a bastonate il fidanzatino della figlia

I carabinieri in azione TREVISO -- Erano del tutto contrari al fatto che la loro giovane figlia, di 15 ...

Gettò il figlio nel Tevere: padre condannato a 30 anni

Gettò il figlio nel Tevere: padre condannato a 30 anni ROMA -- Il 4 febbraio scorso si rese protagonista di un omicidio orrendo, gettando il ...